Come hackerare il telefono Samsung a distanza?

Hackerare il telefono Samsung da remoto

Samsung è un'azienda popolare e ogni singola persona avrebbe usato telefoni Samsung ad un certo punto della sua vita. Anche oggi, nonostante ci siano così tante aziende, i telefoni Samsung si distinguono per la loro interfaccia utente, la credibilità del marchio, la sicurezza e, naturalmente, le caratteristiche. A causa dell'alto livello di sicurezza, diventa difficile spiare un telefono Samsung. Ma questo non significa che non si possa hackerare a distanza il telefono Samsung, questo articolo o guida è tutto su come si può hackerare a distanza il telefono Samsung.

Samsung lavora su Android OS; quindi, stiamo per vedere il metodo per hackerare un telefono Android. Il metodo funzionerà su tutti i telefoni, ma abbiamo scritto i passi in modo tale che diventi più facile hackerare i telefoni Samsung. Abbiamo elencato alcuni dei passaggi che devi fare solo sul telefono Samsung. A causa della maggiore sicurezza, dovrai fare un paio di passi in più.

In questa guida, vedremo prima come si può fare l'hacking e in seguito, vedremo i passi esatti per farlo. Quindi, coprirà tutte le cose che dovreste sapere sull'hacking di uno smartphone Samsung.

Si prega di notare che il telefono Samsung deve funzionare con il sistema operativo Android. Non è possibile hackerare altri dispositivi. Quindi, è necessario assicurarsi che il telefono funzioni su Android.

Come hackerare a distanza il telefono Samsung?

Hackerare un telefono Samsung può essere facile se si usa il metodo giusto. Il metodo che useremo qui è quello di usare un strumento di monitoraggio del telefono. Alcune persone conoscono già questo tipo di strumento. Tuttavia, se non lo conoscete, ecco la spiegazione. Uno strumento di monitoraggio del telefono raccoglierà tutti i dati da un telefono cellulare e li invierà a voi. Se installi uno strumento su un cellulare Samsung, esso raccoglierà tutti i dati dal tuo cellulare Samsung e li invierà all'account del tuo strumento di monitoraggio del telefono. Da lì, puoi vedere facilmente tutti i dati e poi decidere cosa fare dopo.

Le caratteristiche di uno strumento di monitoraggio del telefono dipendono dallo strumento stesso. Alcuni strumenti hanno caratteristiche sorprendenti, mentre alcuni strumenti vi forniranno solo le caratteristiche di base. È necessario cercare uno strumento che fornisca grandi caratteristiche ad un prezzo accessibile. Insieme alle caratteristiche, è anche necessario vedere se lo strumento non è rilevabile o meno. In questo modo, si può essere sicuri e si può facilmente monitorare un telefono Samsung.

Lo strumento che useremo qui per il nostro scopo di monitoraggio del telefono è lo strumento JJSPY. JJSPY è il miglior strumento per hackerare in remoto il telefono Samsung senza farglielo sapere. Vedremo prima alcune informazioni sullo strumento e poi passeremo alle caratteristiche dello strumento. JJSPY ha tutte le caratteristiche di cui probabilmente avrete bisogno per monitorare un dispositivo. Ne vedremo di più nella prossima sezione. 

Hackerare il telefono Samsung con JJSPY App

JJSPY è il miglior strumento per hackerare in remoto il telefono Samsung. Ci sono molti strumenti disponibili sul mercato tra i quali JJSPY è in cima alla competizione grazie alle caratteristiche e alla facilità d'uso. JJSPY è estremamente facile da usare. Anche una persona senza conoscenze tecniche può iniziare a usare questo strumento per monitorare i dispositivi. Quindi, JJSPY è famoso per questo motivo. Parlando del telefono Samsung, JJSPY funziona su quasi tutti i modelli Samsung che supportano Android. Il telefono Samsung che stai cercando di hackerare deve essere un telefono Android. JJSPY supporta la maggior parte delle versioni del sistema operativo. Tuttavia, si raccomanda di controllare il sito web per la compatibilità se si sta utilizzando una versione obsoleta di Android.

Per non parlare del fatto che lo strumento è completamente non rilevabile. Una volta installato sul telefono Samsung, nessuno verrà mai a sapere dello strumento. Inoltre, non è necessario effettuare il root del dispositivo per utilizzare lo strumento. La maggior parte degli strumenti richiede il root del telefono Samsung prima di utilizzare lo strumento. Qui, non c'è bisogno di farlo.

Ora, probabilmente vi starete chiedendo quali caratteristiche avrete. Quindi, senza perdere altro tempo, saltiamo nella lista delle caratteristiche e vediamo le caratteristiche disponibili qui.

Caratteristiche del cruscotto Android
Caratteristiche del cruscotto Android
  • La caratteristica migliore che otterrete qui è lo spionaggio delle telecamere. È possibile spiare qualsiasi telecamera senza farlo sapere all'altra persona. Si accenderà la telecamera e la persona di destinazione non sarà notificata.
  • Allo stesso modo, potete vedere il flusso esatto dello schermo. Vi mostrerà lo schermo esatto del cellulare di destinazione nel vostro dispositivo.
  • Vi permetterà di spiare le app che sono installate sul dispositivo. Se ci sono app di comunicazione sociale installate, si può anche vedere la conversazione. Questi includono WhatsApp, Snapchat, Facebook, ecc.
  • Parlando di comunicazione, si possono anche vedere i messaggi di testo del dispositivo di destinazione
  • Allo stesso modo, è possibile vedere i registri delle chiamate e l'elenco completo dei contatti
  • Ha anche una funzione di spionaggio della posizione per spiare la posizione senza farglielo sapere.
  • Si può vedere la cronologia di navigazione della persona
  • JJSPY permette anche di accedere al file manager e vedere le foto dal dispositivo di destinazione. Per non parlare del fatto che si possono vedere anche altri file insieme alle foto. Quindi, permette di vedere tutte le cose salvate sul telefono cellulare, il che è semplicemente fantastico.
  • Ultimo ma non meno importante, c'è uno strumento keylogger. Un keylogger salva tutto il testo che viene scritto sulla tastiera Android. Se qualcuno digita una frase, la frase esatta viene salvata sul tuo account JJSPY e puoi vederla da lì.

Questa era la panoramica delle caratteristiche presenti in JJSPY. Avrete molte altre caratteristiche insieme a queste.

Probabilmente vi starete chiedendo quali sono i passi esatti per hackerare a distanza il telefono Samsung, giusto? Quindi, eccoci qui con i passi che potete seguire.

Passi per hackerare da remoto il telefono Samsung

Questi sono i passi che devi seguire se vuoi hackerare un telefono cellulare Samsung. Abbiamo reso i passi il più semplice possibile con tutte le informazioni necessarie. I passi funzioneranno su quasi tutti i telefoni cellulari. Tuttavia, ci sono alcuni avvisi di sicurezza che è necessario evitare nel telefono cellulare Samsung. Gli altri telefoni cellulari potrebbero avere problemi diversi. Quindi, è necessario evitarli.

Passo 1: Creare un account JJSPY

All'inizio, dovrai creare un account JJSPY. Puoi andare sul sito ufficiale e scegliere il piano Android. Continua con il pagamento, compila i dettagli e il gioco è fatto. Il tuo account sarà creato su JJSPY. Questo è il posto dove otterrai tutte le informazioni e puoi spiare o monitorare il telefono Samsung da qui. Quindi, assicurati di digitare l'indirizzo email corretto e continua con i passi.

Accesso al conto JJSPY
Accesso al conto JJSPY

Passo 2: installare l'applicazione

Ora, il tuo prossimo passo sarà quello di accedere al tuo account JJSPY. Da lì, troverai un link a un'applicazione. È l'applicazione di spionaggio JJSPY che dovrai installare sul telefono Samsung di destinazione. Puoi copiare il link da lì e incollarlo sul telefono Samsung. Inizierà automaticamente a scaricare l'app.

Quando si tenta di installare l'app, si ottiene un avviso di sicurezza. Succede solo sui dispositivi Samsung a causa della maggiore sicurezza del dispositivo Samsung. Quindi, è necessario premere il pulsante continua e consentire l'installazione dell'app sul dispositivo Samsung.

Se non si installa, è necessario disattivare Google play protect. Puoi farlo andando su Google Play Store > Impostazioni > Play Protect. Devi disattivarlo e installerà l'app.

Lista di installazione di applicazioni Android
Lista di installazione di applicazioni Android

Passo 3: Configurare l'applicazione

Il vostro prossimo passo sarà quello di configurare l'applicazione. Per questo, dovrai assicurarti di avere tutti i dettagli pronti. Avrai bisogno dei tuoi dati JJSPY per continuare. Quando aprirai l'app, ti chiederà di inserire questi dati. Puoi inserire i tuoi dati JJSPY qui e sei a metà strada.

Ti chiederà inoltre alcune delle altre informazioni importanti, otterrai tutte queste informazioni o dettagli nel tuo account JJSPY. Hai solo bisogno di inserire queste informazioni nella tua app JJSPY.

Una volta che hai finito il processo di configurazione, puoi uscire dall'applicazione. Quando uscite dall'app, l'applicazione non apparirà nel menu o nelle impostazioni. Questo perché l'app è invisibile e non rilevabile. Non troverete questa app sul dispositivo di destinazione. Pertanto, non c'è bisogno di preoccuparsi se l'app scompare dal menu. Invece, significa che avete completato i passaggi e siete pronti a spiare il dispositivo.

Se stai ancora cercando una conferma, puoi aprire il tuo account JJSPY e vedere se mostra che il dispositivo è collegato.

Passo 4: Iniziare a spiare o ad hackerare

Ora, sei riuscito a violare a distanza un telefono cellulare Samsung. Puoi vedere i dettagli dal tuo account JJSPY. Ci sono diversi menu dati che puoi controllare uno per volta per scoprire cose sorprendenti.

Ognuno di essi è utile per spiare. È possibile passare attraverso tutti i menu uno per uno e vedere tutte le cose. Tutto è facile da usare e i menu sono anche disposti correttamente. Per esempio, c'è una sezione live dove è possibile accendere la telecamera o lo streaming degli schermi. Allo stesso modo, c'è un'opzione diretta per vedere i messaggi di WhatsApp. È anche possibile controllare i messaggi di testo, i registri delle chiamate, ecc da lì. Infine, c'è anche un'opzione timeline o dashboard dove si può vedere un colpo d'occhio delle cose che accadono nel dispositivo. Vi mostrerà una rapida evidenziazione di tutte le attività. In seguito, è possibile procedere a qualsiasi attività per vedere tutto in dettaglio. Assicuratevi di controllare anche lo strumento keylogger disponibile in JJSPY.

FAQ

È possibile hackerare a distanza il telefono Samsung?

Sì, puoi hackerare il telefono Samsung da remoto con l'aiuto di JJSPY.

È vero che la sicurezza di Samsung non permette l'installazione di app di terze parti?

Sì, Samsung non permette l'installazione di app di terze parti. Tuttavia, puoi disabilitarlo facilmente se vuoi installare l'app JJSPY.

La garanzia sarà annullata se installo JJSPY sul cellulare?

No, JJSPY non effettua il root del dispositivo. Quindi, il tuo dispositivo è sicuro e la garanzia non sarà annullata a causa dell'applicazione.

Posso usare lo stesso metodo per rintracciare lo smartphone Samsung non Android?

Purtroppo, non è possibile hackerare il telefono che non gira su Android. Attualmente, JJSPY funziona solo su Android e iOS.

Ho bisogno di conoscenze tecniche per hackerare i telefoni Samsung o per usare JJSPY?

Se vuoi hackerare il telefono Samsung usando JJSPY, non hai bisogno di alcuna conoscenza tecnica. Hai bisogno di sapere come usare internet e il gioco è fatto. I passi sono dati sul sito web e in questo blog.

Posso hackerare qualsiasi telefono Samsung usando questo?

Puoi hackerare qualsiasi telefono Samsung basato su Android usando JJSPY.

Parole finali

Per concludere, questo era tutto sullo strumento e su come hackerare da remoto il telefono Samsung. Abbiamo prima visto le caratteristiche dello strumento e poi siamo passati ai passi per hackerare il telefono cellulare. Puoi anche usare la stessa tecnica per hackerare il telefono. Assicurati solo di seguire correttamente tutti i passaggi. Se dovete affrontare qualsiasi problema durante il processo, potete contattare il supporto, vi aiuteranno con l'intero processo e vi guideranno su cosa fare dopo. C'è una demo dal vivo disponibile che puoi controllare per saperne di più sull'applicazione JJSPY e sulle caratteristiche che otterrai con questo strumento.

Torna su